L’ESSENZIALE: LA MATERIA PRIMA, DALLE ORIGINI ALLE SUE INTERPRETAZIONI

L’ESSENZIALE: LA MATERIA PRIMA, DALLE ORIGINI ALLE SUE INTERPRETAZIONI
Corso Terminato

L’ESSENZIALE: LA MATERIA PRIMA, DALLE ORIGINI ALLE SUE INTERPRETAZIONI

  • Durata: 1 giornata
  • Quando: 28/06/2016

 

 

Un’autentica esperienza gastronomica italiana, quella che ci regala la chef Valentina Bartolozzi.
Grazie alla crescita sotto lo stellato Alajmo, ha fatto suoi i concetti di leggerezza, profondità dei sapori e fluidità, utilizzando tecniche che non coprono l’ingrediente ma che, al contrario, ne esaltano le caratteristiche peculiari.
Con Valentina affronteremo un percorso di alta cucina, dove ogni elemento mantiene ferma la sua provenienza e viene utilizzato con equilibrio, sobrietà, armonia.
Piatti freschi, estivi, che strizzano l’occhio al pesce come elemento principe, passando anche per rivisitazioni di alcuni classici italiani.

Nata ad Arezzo, Toscana, nel 1982.
Credo di aver avuto in dono la passione per la cucina da mia nonna, con la quale trascorrevo le mie giornate.
Nonostante la mia grande passione per la cucina, mi sono iscritta all’università: prima giurisprudenza a Siena poi psicologia a Firenze, ma la mia strada era un’altra. A 8 esami dalla laurea ho mollato tutto per andare a lavorare nei Catering e farmi la mia prima esperienza. Da lì a poco ho lavorato nel bar storico della mia città e in altri ristoranti. Al mio primo stellato “El Molin” di Cavalese ho imparato tanto, soprattutto la disciplina; poi sono entrata in casa Alajmo dove sono rimasta per molti anni, prima come stagista e poi capo partita a Venezia, poi responsabile Cucina Calandrino e infine il grande traguardo, capo partita a Le Calandre.
Poi è arrivata la mia stella più grande, il mio piccolo Paolo e ho appeso il grembiule al chiodo per un periodo.”
Adesso Valentina è pronta per nuove sfide: cooking show per Electrolux e Aeg e ora chef alla scuola di cucina hangar78, con un percorso dedicato all’alta cucina.
Il giusto compromesso con il suo lavoro (la cuoca) e la sua passione (suo figlio Paolo).

 

a chi è rivolto il corso?

Rivolto a persone con minima esperienza nell’ambito del food e buongustai pronti a mettersi alla prova.

Cosa è compreso nel corso:

Partecipazione, materiale didattico e materie prime di utilizzo, divisa hangar78.

 

Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di partecipazione firmato dal docente.

Articolazione Orari:

Ore 18.45 accoglienza ed accreditamento
Ore 19.00 inizio corso
Ore 22.30 fine corso e consegna attestati

Dove si svolgerà il corso?

Le lezioni si svolgeranno in aula didattica 1, la Sala Master, uno spazio dedicato e attrezzato con 16 cucine autonome dove provare con mano e sperimentare, sotto l’occhio attento e preciso di esperti maestri del settore.

Guarda la sala

Come Raggiungerci

Sto caricando la mappa ....

Iscriviti al Corso

Questo evento è al completo.

Ti consigliamo anche: