Yann Couvreur

Forte dell’esperienza maturata nei diversi ristoranti e alberghi di lusso, Yann Couvreur inventa una pasticceria, dove dolce e salato prendono gli stessi codici di cottura, condimento e presentazione in uno scambio virtuoso. Rapidamente le sue creazioni altisonanti vengono elogiate dalla critica, facendo circolare il suo nome tra i buongustai della capitale francese. Tra composizioni raffinate e vaporose meringhe, la “Tout-Paris” insiste per scoprire il suo famoso Millefoglie alla vaniglia delle Comore. Una vera composizione d’autore premiata con il titolo di “dolce dell’anno” dalla guida “LEBEY” nel 2014.